Prevenzione e  Terapia dello Scompenso Cardiaco
52 convegno cardiologia milano
Aggiornamenti in aritmologia
Xagena Mappa

La crioablazione rappresenta un’alternativa all'ablazione transcatetere con radiofrequenza per il trattamento della tachicardia da rientro atrio-ventricolare di tipo nodale. Uno studio prospet ...


Il ruolo del defibrillatore cardioverter impiantabile ( ICD ) nei pazienti con cardiomiopatia / displasia ventricolare destra aritmogena, e senza precedente fibrillazione ventricolare ( FV ) o tachica ...


L’ablazione transcatetere con radiofrequenza atriale sinistra è diventata una procedura di routine per il trattamento della fibrillazione atriale.Uno studio ha valutato mediante risonanza ...


La sindrome di Brugada è caratterizzata da sopraslivellamento del tratto ST nelle derivazioni precordiali destre e un aumento del rischio di morte cardiaca improvvisa.Rimane ancora da definire ...


Il controllo della frequenza è spesso la terapia di scelta della fibrillazione atriale. Le lineeguida raccomandano un controllo rigoroso della frequenza, ma questo non è basato sull&rsqu ...


Lo scopo di uno studio prospettico e osservazionale è stato quello di alutare se i livelli elevati di D-dimero siano in grado di predire successivi eventi tromboembolici e cardiovascolari in pa ...


Il Dronedarone è raccomandato come un’opzione per il trattamento della fibrillazione atriale non-permanente solo nelle persone:in cui la fibrillazione atriale non è controllata dal ...


Tra il 1997 e il 2008, 213 pazienti sono stati sottoposti a procedura Maze.La fibrillazione atriale era cronica in 151 pazienti, mentre 62 pazienti presentavano la forma parossistica.Nel 72% dei casi ...


La stratificazione del rischio dei pazienti con elettrocardiogramma ( ECG ) tipo Brugada è stata fortemente dibattuta. I registri internazionali hanno fornito risultati contrastanti; sono stati ...


L’ablazione con radiofrequenza per fibrillazione atriale è una procedura effettuata con maggiore frequenza.E’ eseguita durante la chirurgia cardiaca o per via percutanea con cateter ...


La tachicardia ventricolare non-sostenuta ( TVNS ) nel corso del monitoraggio elettrocardiografico ambulatoriale è associata ad un aumento del rischio di morte cardiaca improvvisa nei pazienti ...


E’ stata valutata la prevalenza, il significato clinico e la prognosi della sindrome di Brugada latente nei pazienti con fibrillazione atriale di nuova insorgenza, senza mascheramento da parte d ...


Attualmente, esiste solo informazione anedottica sulla presentazione e sull’esito di danno dell’arteria coronarica dopo procedure di ablazione.Medici della Divisione Cardiovascolare del Br ...


La maggior parte degli studi che stanno valutando l’efficacia dell’ablazione della fibrillazione atriale riportano periodi osservazionali di 1-2 anni, pochi studi hanno valutato la procedu ...


Gli stent a eluizione di farmaco non sono stati sufficientemente studiati nei pazienti con fibrillazione striale.Pertanto, uno studio si è posto l’obiettivo di valutare la sicurezza e l&r ...