Prevenzione e  Terapia dello Scompenso Cardiaco
52 convegno cardiologia milano
Aggiornamenti in aritmologia
Xagena Mappa

Risultati ricerca per "Defibrillatore cardioverter impiantabile"

Le indicazioni per defibrillatore cardioverter impiantabile ( ICD ) per la prevenzione primaria nella sindrome di Brugada ( BrS ) sono ancora oggetto di discussione. È stato studiato l’esito a ...


I recenti progressi hanno consentito la mappatura non-invasiva delle aritmie cardiache con imaging elettrocardiografico e il rilascio non-invasivo di radiazioni ablative precise con radioterapia stere ...


Uno studio ha cercato di definire qual è il rischio a lungo termine di complicanze associate al defibrillatore cardioverter impiantabile ( ICD ) che richiedono un nuovo intervento oppure ricovero e re ...


Uno studio a singolo Centro ha mostrato che nei pazienti con sindrome di Brugada, la terapia con defibrillatore cardioverter impiantabile ( ICD ) è efficace, e ha esercitato il suo effetto sulle aritm ...


Le indicazioni per il defibrillatore cardioverter impiantabile ( ICD ) nella sindrome di Brugada restano controverse, specialmente nei pazienti asintomatici. I precedenti dati di esito sono limitati d ...


La terapia di resincronizzazione cardiaca ( CRT ) è sempre più riconosciuta per la sua capacità di ridurre le tachiaritmie ventricolari, eventualmente associate a rimodellamento inverso del ventricolo ...


I cateteri del defibrillatore cardioverter impiantabile Riata e Riata ST hanno mostrato di essere inclini a cedimento strutturale e a problemi elettrici.Uno studio ha cercato di determinare i preditto ...


Nella pratica clinica la tempesta elettrica è un evento devastante e pericoloso per la vita, ma il suo peso reale come fattore di rischio e i suoi predittori clinici rimangono non ben definiti. Ricerc ...


Gli studi sul defibrillatore cardioverter impiantabile ( ICD ) nei pazienti affetti da malattia dell'arteria coronaria riportano più alto rischio di tachicardia / fibrillazione ventricolare ( TV/FV ) ...


In alcuni soggetti l’intervallo QT all’ECG è allungato. Scartata l’ipotesi che il QT lungo sia dovuto all’assunzione di farmaci , la causa potrebbe essere ereditaria. In molti casi i pazienti con ques ...


Celivarone è un nuovo farmaco antiaritmico sviluppato per il trattamento delle aritmie ventricolari. Uno studio ha esaminato l'efficacia e la sicurezza di Celivarone nella prevenzione di interventi de ...


Uno studio ha valutato l’efficacia e la sicurezza dei farmaci antiaritmici nella prevenzione della terapia con defibrillatore cardioverter impiantabile ( ICD ). E’ stata condotta una ricer ...


Il report del 2nd Consensus Committee on Brugada Syndrome ha indicato che tutti i pazienti con sincope senza una chiara causa extracardiaca dovrebbero ricevere un defibrillatore cardioverter impiantab ...


Il defibrillatore cardioverter impiantabile ( ICD ) è altamente efficace nel ridurre la mortalità nei pazienti a rischio di aritmie fatali, ma le attivazioni inappropriate di questi dispositivi sono f ...


Anche se i pazienti con sincope e blocco di branca ( BBB ) sono ad alto rischio di sviluppare blocco atrio-ventricolare, la sincope potrebbe avere un'altra eziologia.E' stato condotto uno studio prosp ...