Aggiornamenti in Aritmologia
Prevenzione e  Terapia dello Scompenso Cardiaco
Cardiobase
Xagena Mappa

Ablazione transcatetere nell'insufficienza cardiaca allo stadio terminale con fibrillazione atriale


Il ruolo dell’ablazione transcatetere nei pazienti con fibrillazione atriale sintomatica e insufficienza cardiaca allo stadio terminale non è noto.

È stato condotto uno studio monocentrico in aperto in Germania che ha coinvolto pazienti con fibrillazione atriale sintomatica e insufficienza cardiaca allo stadio terminale che erano stati indirizzati alla valutazione del trapianto cardiaco.

I pazienti sono stati assegnati a ricevere l'ablazione transcatetere e la terapia medica diretta dalle linee guida o la sola terapia medica.

L'endpoint primario era un composito di morte per qualsiasi causa, impianto di un dispositivo di assistenza ventricolare sinistra o trapianto cardiaco urgente.

In totale 97 pazienti sono stati assegnati al gruppo di ablazione e 97 al gruppo di terapia medica.
Lo studio è stato interrotto per efficacia dal Comitato di monitoraggio dei dati e della sicurezza 1 anno dopo il completamento della randomizzazione.

L'ablazione transcatetere è stata eseguita in 81 pazienti su 97 ( 84% ) nel gruppo ablazione e in 16 pazienti su 97 ( 16% ) nel gruppo terapia medica.

Dopo un follow-up mediano di 18.0 mesi, un evento di endpoint primario si è verificato in 8 pazienti ( 8% ) nel gruppo di ablazione e in 29 pazienti ( 30% ) nel gruppo di terapia medica ( hazard ratio, HR=0.24; P minore di 0.001 ).

La morte per qualsiasi causa si è verificata in 6 pazienti ( 6% ) nel gruppo ablazione e in 19 pazienti ( 20% ) nel gruppo terapia medica ( HR=0.29 ).

Complicazioni correlate alla procedura si sono verificate in 3 pazienti nel gruppo di ablazione e in 1 paziente nel gruppo di terapia medica.

Tra i pazienti con fibrillazione atriale e insufficienza cardiaca allo stadio terminale, la combinazione di ablazione transcatetere e terapia medica orientata alle linee guida è stata associata a una minore probabilità di morte per qualsiasi causa, impianto di un dispositivo di assistenza ventricolare sinistra o trapianto cardiaco urgente rispetto alla sola terapia medica. ( Xagena2023 )

Sohns C et al, N Engl J Med 2023; 389: 1380-1389

Cardio2023



Indietro